Terminal di trasbordo.

FFS Cargo gestisce terminal di trasbordo in Svizzera. Un elenco di tutti i terminal gestiti da FFS Cargo è disponibile all’indirizzo qui sotto (indicare il percorso nel menu a fisarmonica). L’elenco viene aggiornato regolarmente, con indicazione della data dell’ultimo aggiornamento. 

Servizi offerti

  • Trasbordo di unità di carico intermodali;
  • Deposito di unità di carico intermodali (cariche e vuote);
  • Altri servizi come il prelievo di energia elettrica, la pesatura e il trattamento doganale.

L’elenco completo dei servizi di terminal (PDF, 743 KB)Questo documento non è privo di barriere. (PDF, 743 KB) è pubblicato nella sezione Prezzi e condizioni di FFS Cargo SA.  

Condizioni di accesso

Accesso dal sistema ferroviario: l’accesso ai terminal è garantito a tutte le ITF d’intesa con il gestore del terminal. Le richieste di servizi di trazione e di manovra devono essere indirizzate a un’ITF.

Accesso dal sistema strada: l’accesso ai terminal è garantito a tutte le imprese di trasporto su gomma. I requisiti sono un ordine valido e il rispetto del regolamento interno. 

Si applicano inoltre le Condizioni generali TC di FFS Cargo SA.

Assegnazione delle capacità

La base per l’assegnazione della capacità del terminal è un accordo scritto ai sensi del punto 3.1 delle CG TC FFS Cargo SA. 

La richiesta di capacità al terminal per il trasbordo di unità di carico trasportate su vagoni ferroviari deve essere presentata da un’ITF. Altre parti coinvolte nella creazione di valore di una soluzione logistica possono richiedere informazioni, ma non ricevono un impegno vincolante. 

Le richieste delle ITF vengono elaborate nell’ordine in cui arrivano per iscritto a FFS Cargo, Terminal manager TC. Per ogni nuova inchiesta, la situazione di capacità esistente rappresenta la situazione iniziale. Su questa base, FFS Cargo farà tutto il possibile per rispondere positivamente alla richiesta e, in caso di conflitto con i clienti esistenti, per proporre, per quanto possibile e sensato, delle alternative. Non possono essere richiesti: proroghe degli orari di apertura, un aumento del personale o delle attrezzature di trasbordo o misure analoghe che incidono sui costi fissi, tuttavia possono essere concordati dalle parti sulla base dell’assunzione dei costi.

Se riceve contemporaneamente due richieste incompatibili, FFS Cargo cercherà di trovare una soluzione che soddisfi tutte le parti in conformità con la procedura di cui sopra. Qualora non fosse possibile, FFS Cargo darà la priorità alle richieste che offrono al terminal la prospettiva di contributi di copertura più elevati e sostenibili. 

Non vengono assegnati slot per l’accesso stradale al terminal; il trattamento avviene in base al principio «primo arrivato, primo servito».

Prezzi e sconti

Tutti i prezzi per i servizi di terminal sono pubblicati nella sezione Prezzi e condizioni di FFS Cargo SA. Gli sconti sono concessi sui prezzi pubblicati. 

Terminal manager TC

Stefan Fiechter