Situazione presso FFS Cargo.

Anche in tempi difficili come questi, siamo al vostro servizio e manteniamo l’offerta. Attualmente il traffico merci in Svizzera è operativo con esercizio normale e i nostri collaboratori lavorano a pieno ritmo per voi. Soddisfiamo le vostre esigenze supplementari in modo rapido e flessibile.

Nel traffico merci transfrontaliero, la linea ferroviaria tra Friburgo in Brisgovia e Basilea dovrebbe essere riaperta a partire da giovedì 9 aprile.  

Interruzione Freiburg im Breisgau – Basilea
Stato 03.04.2020 | ore 21.00

La linea ferroviaria tra Friburgo in Brisgovia e Basilea dovrebbe essere riaperta a partire da giovedì 9 aprile. Il motivo dell'interruzione della linea è un deragliamento ad Auggen (DE).

I servizi di trasporto merci di FFS Cargo saranno pertanto soggetti a ritardi e disdette. I clienti interessati saranno informati direttamente. I carichi sono attualmente parcheggiati. Lunedì sono previste deviazioni via Singen - Sciaffusa.

Ci scusiamo per gli inconvenienti e vi ringraziamo della vostra pazienza. Vi terremo al corrente degli ulteriori sviluppi e delle conseguenze concrete sui vostri trasporti.

La prossima informazione sarà lunedì via Cargo Info.

FFS Cargo si impegna sempre e senza limitazioni per proteggere la salute dei nostri e dei vostri collaboratori. In tale ottica ci stiamo attenendo alle regole sulla distanza e alle norme igieniche dell’UFSPIl link si apre in una nuova finestra. e abbiamo adottato diverse altre precauzioni per tutelare il personale. Attualmente i nostri treni merci continuano a circolare regolarmente e anche i collegamenti vengono garantiti secondo i piani.

Un particolare ringraziamento va a tutti i nostri collaboratori che in questa situazione molto impegnativa stanno facendo il possibile per mantenere l’offerta per i clienti assicurandosi che le merci giungano puntualmente a destinazione.

Al momento si registra una domanda crescente che possiamo soddisfare grazie a una pianificazione flessibile. Allo stato attuale le capacità possono essere ulteriormente aumentate e messe a disposizione per altre richieste da parte dei nostri clienti. Inoltre, grazie ai piani di emergenza sviluppati siamo in grado di reagire tempestivamente a eventuali cambiamenti delle condizioni quadro.

Soddisfiamo le vostre esigenze in modo rapido e flessibile.

I nostri collaboratori stanno lavorando a pieno ritmo al fine di mantenere l’intera offerta esistente per i clienti. E, nel difficile periodo che stiamo attraversando, si ispirano in maniera esemplare al principio «con e per i nostri clienti», con grande motivazione e disponibilità. Elaboriamo le vostre richieste in modo flessibile e pragmatico effettuando i trasporti supplementari il più velocemente possibile.

Grazie al grande impegno di tutte le persone coinvolte presso FFS Cargo e i suoi clienti, possiamo organizzare a breve termine trasporti supplementari per assicurare l'approvvigionamento della popolazione svizzera.

Dopo aver realizzato insieme ai nostri clienti numerosi trasporti in tempi brevi già durante la festività di San Giuseppe, lavoriamo tutti i giorni all'organizzazione di nuovi trasporti supplementari, tra cui quello del bioetanolo in Svizzera.

Il bioetanolo è una materia prima importante per la produzione di disinfettanti. Grazie all'impegno di ChemOil Logistics AG, di FFS Cargo e di SBB Cargo International, circa 3000 tonnellate vengono ora trasferite su rotaia. Il bioetanolo può così effettuare nel giro di pochi giorni il viaggio da Rotterdam (NL) e Misburg (D) a Schachen e Delémont.

La gestione dei carri per il commercio pone grandi sfide non solo ai clienti interessati ma anche a FFS Cargo. Una pianificazione dettagliata e coordinata giorno per giorno, nonché una grande flessibilità di tutti gli attori coinvolti ci permettono di rispondere alle esigenze accresciute in fatto di carri dei nostri clienti commerciali. Siamo inoltre preparati al meglio all'eventualità di nuove restrizioni della Confederazione e possiamo così reagire con rapidità e senza complicazioni ai cambiamenti delle condizioni quadro.

Proprio nello scorso giorno festivo (San Giuseppe) i nostri collaboratori e quelli dei nostri clienti hanno dato prova di estrema flessibilità. Lo sforzo straordinario compiuto da tutti gli interessati ha permesso di organizzare all’ultimo momento il trasporto di 12 carri di acqua minerale supplementari dal Vallese e di una grossa quantità di riso dal Ticino. In tal modo è stato possibile garantire il fabbisogno nei negozi per il successivo fine settimana.

Un rivenditore al dettaglio ha rimesso in servizio in tempi brevi un centro di distribuzione dove carica da cinque a quindici carri ferroviari al giorno per la spedizione su rotaia.

Grazie a una stretta e pragmatica collaborazione con un altro cliente è stato possibile realizzare in pochissimo tempo una nuova catena di trasporto (su strada e ferroviario), attraverso la quale si risparmiano due giorni per il trasporto di pelati dall’Italia.

Giorno e notte facciamo del nostro meglio per effettuare i vostri trasporti abituali e nuovi. Solo assieme potremo superare questo difficile periodo.

Avete domande sui vostri trasporti oppure vi servono capacità supplementari? Siamo a vostra disposizione.

Domande e risposte.